Tornei Estivi di Basket: Consigli per la Gestione dell’Alimentazione

Tornei estivi di Basket e sana alimentazione. Tutte le informazioni nutrizionali per affrontare al meglio questi fantastici incontri sportivi. Guarda il video, leggi l'articolo e scarica il menù gratuito per affrontare al meglio i tornei della durata di 4 giorni.

More...

Tornei estivi di Basket

Ho assistito di recente a due tornei di basket osservando da vicino quanto sia difficile la gestione dell'alimentazione in tali circostanze. Mi è venuto in mente, quindi, di aiutarti nel caso ti trovassi nelle vesti di protagonista, di genitore, di responsabile o di allenatore, a dover partecipare a eventi di questo genere. Mi riferisco ai Camp, ai concentramenti interzonali, alle Finali Nazionali, al Trofeo delle Regioni: in questi casi, in genere, c'è una mensa o un ristorante comune al quale presentare un menù settimanale e degli spuntini in funzione dei programmi giornalieri. 

In questo articolo faccio riferimento anche ai vari Tornei Primaverili ed Estivi di squadre di Club o di selezioni appositamente costituite allo scopo di vincere il torneo. In questi casi a seguire i ragazzi nella loro alimentazione ci sono gli istruttori, i dirigenti e qualche volenteroso genitore. Generalmente il torneo  dura 3-4 giorni e può anche accadere di dover disputare 2 partite nello stesso giorno. Va da se che l'alimentazione durante il torneo sarà di fondamentale importanza allo scopo di non arrivare alle importanti fasi finali totalmente scarico. 

I pasti principali

I pasti principali cerca di consumarli in luoghi confortevoli: hotel o ristoranti. Se ti ritrovassi a dover mangiare nei fast food o in strada fai in modo che al panino, preferibilmente con prosciutto, tonno o bresaola, venga affiancata una porzione abbondante di frutta. Se dovessi giocare una partita nelle prime ore del pomeriggio preferisci il prosciutto o la bresaola al tonno. Nel caso tu possa usufruirne, il piatto di pasta o riso è sempre conveniente, purché il condimento non risulti eccessivamente ricco di grassi: no al burro, strutto, pancetta, guanciale o salsiccia. Pasta al pomodoro con poco olio extra vergine d'oliva e parmigiano. Fai in modo che una pietanza a base di alimenti ad alto contenuto proteico non manchi mai durante i pasti principali: uova, pesce, carne, formaggi o legumi se ben tollerati. 

Gli spuntini

Per gli spuntini post partita munisciti delle monodosi di frutta secca e semi, sono altamente energetici e funzionali al reintegro dei macronutrienti e micronutrienti dopo lo sforzo fisico. Se associati a frutta fresca matura o, all'occorrenza, succo di frutta all'albicocca, risultano molto funzionali al riassetto metabolico post sforzo fisico. Se la partita è nelle prime ore del pomeriggio una barretta proteico-energetica quaranta minuti prima del riscaldamento come razione d'attesa successiva al pranzo è fortemente consigliata.

Giocare due partite nello stesso giorno

Se nello stesso giorno ti ritroverai a disputare due partite è di fondamentale importanza sfruttare la finestra metabolica alla fine della prima partita. È ormai noto che nei 20-25 minuti dal termine dello sforzo fisico l'organismo è una spugna in termini di riassorbimento di nutrienti funzionali al recupero. In questa frazione di tempo dovrai introdurre alimenti ad altissimo indice glicemico (frutta matura, succo di frutta, pasta o riso bianchi ben cotti, pane bianco) in associazione ad alimenti proteici ad elevata qualità biologica (bresaola, tonno, latte e derivati, uova, prosciutto crudo ecc.)

Tornei estivi...un evento importantissimo.

I tornei estivi rappresentano eventi importantissimi al quale ti suggerisco di partecipare qualsiasi sia la tua veste: giocatore, allenatore, genitore. Fermo restando che affrontare i tornei con la giusta spinta nutrizionale sarà ovviamente meglio, questi eventi restano un momento unico, soprattutto per i giovani giocatori, dove poter condividere le proprie esperienze e capacità con altri giocatori.

Buona estate, buon torneo e a rivederci presto qui su food4basket!

L'Autore

Dott.ssa Federica Sanges Biologa Nutrizionista con oltre 15 anni di esperienza, Ex. Serie A di Basket Femminile. Appassionata di Sport e di Alimentazione.

>
WordPress Security